Contenuti della pagina

09/09/2018 - SERVIZIO TIFLODIDATTICO: LA GESTIONE AL SANT'ALESSIO SU TUTTO IL TERRITORIO REGIONALE
Organtini “Attenzione mirata alle necessità degli studenti e valorizzazione del tiflodidatta: è una rivoluzione”.

Importanti novità per gli studenti disabili visivi e per le loro famiglie. Alla riapertura delle scuole, per la prima volta, gli alunni non vedenti o ipovedenti troveranno il tiflodidatta in aula, per avviare sin dal primo giorno gli interventi a supporto del discente. È questa solo una delle importanti novità nei servizi tiflodidattici introdotte dalla Regione Lazio che, per migliorare la qualità degli interventi, ha deciso di affidare al Sant’Alessio la gestione del servizio in tutto il territorio laziale. 


08/09/2018 - FORMAZIONE PROFESSIONALE AL SANT'ALESSIO: BANDITO CORSO DI FORMAZIONE PER TRASCRITTORI IN AMBITO FORENSE
È stato pubblicato sul sito della Regione Lazio il bando per accedere al corso di formazione professionale per “Tecnico dell’analisi e trascrizione di segnali fonici e di gestione della perizia di trascrizione in ambito forense”. Il corso è rivolto a 15 persone con disabilità visiva interessate a conseguire una preparazione specifica nell’ambito delle trascrizioni delle intercettazioni ambientali e telefoniche. Il corso è organizzato e promosso dal Centro Regionale Sant’Alessio con un finanziamento di 121mila euro messi a disposizione dalla Regione Lazio Fondo Sociale Europeo POR 2014-2020.


07/09/2018 - IL FUTURO DEL SANT'ALESSIO: GLI INDIRIZZI DELINEATI DAL COMITATO DI PROGRAMMAZIONE E SORVEGLIANZA
Intervista a Claudio Cola, presidente Uici regionale e membro del Cps

Negli ultimi cinque anni il management del Centro Regionale Sant’Alessio ha concentrato i propri sforzi per mettere in sicurezza i conti ed efficientare tutti i servizi: le politiche messe in campo per garantire stabilità all’Ente, anche grazie ad un’accresciuta sinergia con l’Uici, l’Irifor, la Federazione delle Istituzioni Pro Ciechi, l’Istituto Romagnoli, le Istituzioni regionali, il CPS, sono state infatti determinanti per avviare una serie di iniziative che hanno rafforzato la mission istituzionale del Centro. A partire da questi importanti risultati, il Comitato di Programmazione e Sorveglianza, prima della pausa estiva ha tracciato alcune linee guida per la condivisione degli indirizzi di gestione dell’Ente.

Ne parliamo con Claudio Cola, presidente dell’Uici regionale e membro del Cps.


07/09/2018 - SERVIZIO CIVILE AL CENTRO REGIONALE SANT'ALESSIO E NELLE SEDI DELL'UICI DI ROMA E DEL LAZIO
Giovani volontari cercasi. Entro il prossimo 28 settembre è possibile presentare domanda per svolgere il servizio civile con i disabili...


07/09/2018 - RIPRENDONO LE ATTIVITÀ SPORTIVE NELLE PALESTRE DEL SANT'ALESSIO. IL 27 SETTEMBRE PRIMO CORSO INTEGRATO DI DIFESA PERSONALE PER DONNE
Dopo la pausa estiva riprendono tutte le attività sportive e ricreative del Sant’Alessio con importanti novità. Lunedì 10 settembre riapre...


 

Footer del sito