Contenuti della pagina

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 115

25/10/2019 - OggettoAREA AMMINISTRAZIONE E CONTABILITA’ - U.O. PROVVEDITORATO B.S.F. – ACQUISTO MATERIALE DI CANCELLERIA PRESSO LE SOCIETA’ ALKIMIE SRL -P.IVA 11861041009, CIG: Z8B29A36C9 - ALTOP SRL P.IVA/C.F. 09050081000 CIG: Z0129A35DE E MAFER SRL - P.IVA 14061431004 - CIG - Z5E2A2E816 .

L’anno duemiladiciannove, il giorno venticinque del mese di Ottobre (25.10.2019), nella sede Amministrativa del Centro Regionale S. Alessio - Margherita di Savoia per i Ciechi in Roma, Viale Carlo Tommaso Odescalchi, 38, il Direttore Generale, Avv. Antonio Organtini, nominato con Decreto del Presidente n. 5 del 19 Luglio 2018, ha adottato il seguente atto:

IL DIRETTORE GENERALE

Vista la Legge Regionale del Lazio n. 8 del 14 gennaio 1987 inerente interventi in favore delle persone non vedenti e la deliberazione della Giunta Regionale del Lazio n° 8915 del 23.12.1987 relative alla costituzione del Centro Regionale e contestuale approvazione dello Statuto dell’Ente;

Visto il D.Lgs. n. 207 del 04 maggio 2001 inerente il riordino del sistema delle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza a norma dell'art. 10 della Legge n. 328 dell’08 novembre 2000;

Vista la Legge Regionale del Lazio n. 40 del 01 dicembre 2003 modificativa della Legge Regionale n. 8 del 14.01.1987;

Vista la D.G.R. n. 682 del 30 luglio 2004 con cui è stato deliberato il nuovo Statuto del Centro Regionale in ottemperanza a quanto previsto nella Legge Regionale n. 40/03;

Vista la Deliberazione Presidenziale n. 99 del 23 maggio 2008 con cui sono state adottate d’intesa con il Comitato di Programmazione e Sorveglianza le modifiche agli artt. 7 – 8 – 9 del vigente Statuto;

Vista la D.G.R. del Lazio n. 461 del 01 luglio 2008 con cui è stato deliberato il nuovo Statuto del Centro Regionale in ottemperanza a quanto previsto nella Legge Regionale n. 40/2003 e nel D.Lgs. n. 165 del 30 marzo 2001;

Vista la D.G.R. Lazio n. 429 del 04 agosto 2015 avente per oggetto: “Vigilanza sull’attività delle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza (II.PP.A.B.)”;

Vista la D.G.R. Lazio n. 419 del 18 luglio 2017 avente per oggetto: “Indirizzi per l’introduzione di un organo di revisione contabile negli statuti delle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficienza (II.PP.A.B.) del Lazio” e modifica della deliberazione n. 429 del 04.08.2015 concernente “Vigilanza sull’attività delle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficienza”;

Vista la Legge Regionale n. 2 del 22 febbraio 2019, riordino delle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza IPAB e disciplina delle Aziende Pubbliche di Servizi alla Persona ASP pubblicata sul BUR Lazio del 26 febbraio 2019 n. 17;

Vista la Legge n. 94 del 06 luglio 2012 di conversione del D.L. 52/2012 - "Disposizioni urgenti per la razionalizzazione della spesa pubblica" al cui art. 7 dispone che “(...) le altre amministrazioni pubbliche di cui all’art. 1 del D.Lgs. 30 marzo 2001 n. 165 per gli acquisti di beni e servizi di importo inferiore alla soglia di rilievo comunitario sono tenute a fare ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione ovvero ad altri mercati elettronici istituiti ai sensi del medesimo articolo 328”;

Vista la Legge n. 190 del 06 novembre 2012, recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”;

Visto il D.Lgs. n. 33 del 14 marzo 2013, riguardante l’obbligo di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni;

Visto il D.Lgs. n. 50 del 18 aprile 2016 – aggiornato al D.Lgs n.56 del 19 aprile 2017 , “Codice dei Contratti Pubblici”;

Vista la Legge n. 145 del 30 dicembre 2018 (Legge di Bilancio 2019) art. 1 comma 130 con cui è stato modificato l’articolo 1, comma 450 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, innalzando la soglia per non incorrere nell’obbligo di ricorrere al MEPA, da 1.000 euro a 5.000 Euro;

Vista la Legge n. 55 del 14 giugno 2019 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto -legge 18 aprile 2019, n. 32, recante disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l'accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici”;

Visto il Decreto del Presidente n. 12 del 22/12/2017 avente ad oggetto "Approvazione organigramma e manuale organizzativo";

Vista la nota del Direttore Generale del 2 gennaio 2018, corollario al Decreto del Presidente n. 12/2017 con cui si individuano le unità operativa di approvvigionamento e di gestione per le diverse categorie di beni, servizi e forniture strumentali al perseguimento dei fini statutari;

Rilevata la necessità di approvvigionare materiale di cancelleria in uso al Centro Regionale, atteso l’esaurimento delle scorte esistenti in magazzino, quali carta per fotocopiatrici e stampanti in uso al Centro al fine di garantire l’attività agli uffici ai laboratori e agli ambulatori della sede di Roma del Centro Regionale, atteso l’esaurimento delle scorte esistenti in magazzino, così come specificato dall’Allegato “A” parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

Visto l’art. 36, c. 2 lett. a) del D. Lgs. 50/2016, secondo cui possono essere effettuati affidamenti diretti per l’acquisizione di beni servizi e forniture il cui valore a base d’asta sia inferiore ad € 40.000,00;

Considerato che sulla piattaforma di e-procurement www.acquistinretepa.it  è possibile procedere ad un Ordine Diretto per singolo fornitore, così da ottenere le migliori e più specifiche condizioni di mercato che possono essere offerte per i medesimi prodotti;

Visti gli Ordini diretti n° 5092518 - 5121352 - 5162434, instaurati rispettivamente con le Società ALKIMIE SRL, ALTOP SRL, MAFER SRL : e finalizzate all’acquisizione della fornitura di materiale igienico sanitario esperita sulla piattaforma di e-procurement www.acquistinretepa.it;

Acquisito il parere favorevole del Funzionario Responsabile della U.O. Provveditorato Beni, Servizi e Forniture;

D E T E R M I N A

- di approvare l’acquisto del materiale di cancelleria in uso al Centro Regionale, allegato “A”  alla presente determinazione di cui costituisce parte integrante e sostanziale, esperito sulla piattaforma di e-procurement www.acquistinretepa.it, a  mezzo di ordini diretti n° 5092518-5121352-5162434 con le società ALKIMIE SRL -P.IVA 11861041009; ALTOP SRL P.IVA/C.F. 09050081000; MAFER  SRL - P.IVA   14061431004 

- di impegnare la somma complessiva pari ad € 165,21 (IVA 22% inclusa), al Cap. 8 “Acquisti beni servizi e forniture” Art. 07 “Cancelleria e postali” del corrente E.F. 2019 - giusto impegno n. 1064 del 1/10/2019;

- di liquidare, previa presentazione di regolare fattura elettronica, alla Società Alkimie SRL l’importo di € 135,42 e € 29,79 all’erario a titolo di IVA in applicazione della scissione dei pagamenti ex DPR 633/72 dando atto che il C.I.G. è: Z8B29A36C9;

- di impegnare la somma complessiva pari ad € 3,79 (IVA 22% inclusa), al Cap. 8 “Acquisti beni servizi e forniture” Art. 07 “Cancelleria e postali” del corrente E.F. 2019 - Giusto impegno n. 1065 del 1/10/2019;

- di liquidare, previa presentazione di regolare fattura elettronica, alla Società Altop SRL l’importo di € 3,10 ed € 0,69 all’erario a titolo di IVA in applicazione della scissione dei pagamenti ex DPR 633/72 dando atto che il C.I.G. è: Z0129A35DE;

- di impegnare la somma complessiva pari ad € 1.216,58 (IVA 22% inclusa), al Cap. 8 “Acquisti beni servizi e forniture” Art. 07 “Cancelleria e postali” del corrente E.F. 2019 - giusto impegno n. 1245 del 25/10/2019;

- di liquidare, previa presentazione di regolare fattura elettronica, alla società Mafer SRL l’importo di € 3,10 ed € 0,69 all’erario a titolo di IVA in applicazione della scissione dei pagamenti ex DPR 633/72 dando atto che il C.I.G. è: Z5E2A2E816;

- di pubblicare la presente determinazione sul sito Istituzionale dell’Ente.

Letto, confermato e sottoscritto.

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELLA U.O. B.S.F.    Arch. Donatella Di Bernardino            IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE         Avv. Antonio Organtini

Relata di Pubblicazione

Il sottoscritto Direttore Generale Avv. Antonio Organtini

attesta che la presente Determinazione n. 115 adottata il giorno 25.10.2019

è stata pubblicata, a norma di legge, sul sito Istituzionale del

Centro Regionale Sabato 26 Ottobre 2019 e

che per la stessa non sono pervenuti reclami.

IL DIRETTORE GENERALE

Avv. Antonio Organtini

 

Allegati

Footer del sito