Seguici su

INCONTRO CON L’ARTISTA CHIARA MU – A GENNAIO AL MACRO CON PERFORMERS NON VEDENTI

Informazioni generali

Condividi sui social

Chiara Mu è un’artista molto nota nel circuito internazionale per le sue performance emotivamente e fisicamente coinvolgenti, mirate a creare relazioni tra il visitatore e l’artista. Il suo ultimo progetto artistico “Listen to me / Ascoltami” sarà realizzato al Macro a Gennaio 2019 e coinvolgerà nel ruolo di performers, alcuni amici non vedenti del Sant’Alessio. Il progetto consiste di un laboratorio per persone non vedenti ed una parte performativa aperta ai visitatori del Museo che sarà messa in mostra nell’ambito di “Macro Asilo”, uno spazio per la sperimentazione in cui il Museo si apre alla città.  Qualche giorno fa Chiara è venuta al Centro Regionale per spiegare il suo lavoro. «L’intento è quello di costruire un alfabeto di parole-azioni elaborate dai non vedenti in chiave tattile e corporale, in modo da raccontare una visione del mondo attraverso il corpo – spiega Chiara Mu. All’interno del Museo, queste gestualità verranno passate ai visitatori vedenti durante un atto performativo “one to one”. L’intento è quello di portare chi vede a rilassarsi ed abbandonare il proprio corpo nelle mani di chi non vede, al fine di ascoltarsi e raggiungere un punto di comprensione emozionale comune, attraverso il contatto e l’energia che questo sprigiona».

Il progetto di Chiara Mu è ancora aperto ai non vedenti dalla nascita. Per informazioni si può contattare l’Urp del Centro Regionale al numero 06.51.30.18.222/259

Iscriviti alla newsletter e resta aggiornato

Articoli correlati

PROGETTO DI CONSULENZA TIFLODIDATTICA E METODOLOGIE DI RICERCA PER ALUNNI DISABILI VISIVI

PROGETTO “INTEGRAZIONE SOCIALE E SCOLASTICA DELLE PERSONE CON DISABILITÀ VISIVA”

ILLUMINAZIONI. Il buio che insegna.