Seguici su

Cerca
Close this search box.

MUSEO MACRO – IL 19 OTTOBRE, KALEIDOSFERA INSTALLAZIONE REALIZZATA CON IL CONTRIBUTO DEL DOTTOR CLAUDIO CARRESI, MEDICO OCULISTA RIABILITATORE DEL SANT’ALESSIO

Informazioni generali

Condividi sui social

Sarà esposta il 19 ottobre presso le Sale di Lettura del Museo Macro di Roma in via Nizza, l’installazione multimediale Kaleidosfera, realizzata dal dottor Claudio Carresi, medico oculista riabilitatore del Sant’Alessio, insieme ad un gruppo di artisti. L’opera sarà esposta all’interno dell’evento Spiritland dell’artista visivo e compositore multimediale Max Ciogli il quale, fino al 23 ottobre, presenterà alcune opere interattive che traducono il movimento del corpo in note. Spiritland – nelle intenzioni dell’artista – “è il luogo magico dove la nostra voce diventa colore, i nostri gesti note e immagini. Un luogo dove tutti possono parlare la stessa lingua, anche gli ipovendenti o le persone affette da ipoacusia”.

La presentazione dell’evento si terrà il prossimo 19 ottobre alle ore 12 al Macro. Sarà presente il direttore generale del Sant’Alessio, Antonio Organtini.

Max Ciogli – Spiritland

Iscriviti alla newsletter per aggiornamenti

Articoli correlati

Corso di informatica per disabili visivi – I livello

SALIAMO A RIVA

Fondazione ConTatto – Nomina Commissione Esaminatrice