Seguici su

Cerca
Close this search box.

SERVIZIO TIFLODIDATTICO: MAGGIORE IMPEGNO PER NIDI, PRIMARIE E PASSAGGI SCOLASTICI

Informazioni generali

Condividi sui social

Migliorano ancora i servizi offerti dal Centro Regionale S. Alessio – Margherita di Savoia per i Ciechi per gli alunni con disabilità visiva nelle scuole del Lazio. Anche quest’anno i 230 tiflodidatti del Centro Regionale S. Alessio – Margherita di Savoia per i Ciechi si sono presentati in classe già all’apertura delle lezioni e l’organico è entrato pienamente in servizio man mano che l’ufficio regionale preposto ha completato il calendario delle assegnazioni.

Non solo servizi puntuali. Il Centro Regionale S. Alessio – Margherita di Savoia per i Ciechi è impegnato a garantire l’efficienza e a rafforzare gli interventi a favore dei piccoli utenti. L’interlocuzione positiva tra Centro Regionale S. Alessio – Margherita di Savoia per i Ciechi e Regione Lazio, che nel giugno scorso ha aumentato del 16% le risorse per i servizi scolastici, stanziato 2 milioni e 900 mila euro, ha consentito all’Ente di raggiungere altri importanti traguardi. È stata, infatti, accolta la richiesta di aumentare le ore di assistenza tiflodidattica ai bambini che frequentano i nidi e la scuola primaria, e ai ragazzi che devono affrontare un nuovo ciclo di studi, nel passaggio dalla scuola primaria alla secondaria e nell’ultimo anno, in vista degli esami di maturità.

Il sostegno del tiflodidatta in queste fasi del percorso formativo scolastico, infatti, è particolarmente importante. Già al nido e più avanti nella scuola primaria, un maggior impiego dell’assistenza tiflodidattica è necessario per rafforzare l’apprendimento, stabilizzare il metodo di studio e vivere pienamente tutti gli aspetti del contesto scolastico; allo stesso modo, va sostenuto il passaggio alle scuole medie e garantita maggiore attenzione nell’ultimo anno, quando lo studente disabile visivo deve affrontare gli esami di maturità.

Importanti risultati che il Sant’Alessio, dunque, è riuscito a conseguire, insieme alla stabilizzazione delle attività che finalmente, per il secondo anno consecutivo, garantiscono un servizio puntuale ed efficiente sin dall’inizio dell’anno scolastico nelle scuole della nostra regione.

Iscriviti alla newsletter per aggiornamenti

Articoli correlati

SALIAMO A RIVA

Fondazione ConTatto – Nomina Commissione Esaminatrice

Manifestazione di interesse Attività estive 2024