Seguici su

SOLIDARIETÀ: IL SANT’ALESSIO INSIEME AL MUNICIPIO I APRE RICOVERO TEMPORANEO PER CLOCHARD

Informazioni generali

Condividi sui social

Un ricovero notturno temporaneo per senza fissa dimora è stato aperto in un edificio reso disponibile dal Centro Regionale Sant’Alessio in via Dandolo, grazie alla disponibilità del Fondo gestito da Sorgente sgr. Ogni sera nei tre appartamenti della palazzina trovano ospitalità 25 clochard ai quali vengono somministrati pasti caldi ed offerta assistenza sociale e legale. L’iniziativa, voluta dalla presidente del  Municipio I di Roma, Sabrina Alfonsi, coinvolge anche i volontari della Croce Rossa di Roma e delle Acli di Roma. L’accoglienza è un dovere per le Istituzioni e il Sant’Alessio è sempre in prima fila per dare una mano a chi ha bisogno. Il progetto solidale, infatti, garantirà un aiuto concreto e un servizio di accoglienza alle persone senza fissa dimora fino a primavera, puntando attraverso l’assistenza legale e sociale, ad offrire maggiori strumenti di integrazione alla persone intercettate. Il ricovero non solo garantira’ accoglienza alle persone che decideranno di usufruirne, ma rappresenterà un presidio di sicurezza interno allo stesso edificio, rimasto inabitato nelle more della programmata valorizzazione, e per l’intero Rione Trastevere

Iscriviti alla newsletter e resta aggiornato

Articoli correlati

PROGETTO DI CONSULENZA TIFLODIDATTICA E METODOLOGIE DI RICERCA PER ALUNNI DISABILI VISIVI

PROGETTO “INTEGRAZIONE SOCIALE E SCOLASTICA DELLE PERSONE CON DISABILITÀ VISIVA”

ILLUMINAZIONI. Il buio che insegna.